Consultazione Archivi

Giornata europea delle lingue 2017

Imparare e conoscere le lingue

Le lingue aprono porte, consentono una visione diversa del mondo e possono aiutarti a trovare un lavoro. Imparare e usare le lingue è molto divertente e, soprattutto, unisce le persone.

Il 26 settembre - Giornata europea delle lingue - e intorno a quella data, celebriamo le lingue, la loro ricchezza, il loro legame con la cultura e tutti i vantaggi derivanti dal loro apprendimento.

In occasione di questa edizione della Giornata europea delle lingue, la Commissione europea (co) organizza centinaia di eventi presso istituti di cultura, biblioteche, ambasciate, municipi, scuole e università, in tutta Europa e oltre.

A Roma, ad esempio, ad Explora-il Museo dei bambini le famiglie potranno avvicinarsi ad alcune lingue dell'est europeo partecipando a laboratori manuali e creativi in croato, polacco, georgiano, lituano e slovacco. A Spazio Europa gli appassionati di lingue di tutte le età potranno assistere a un incontro con tre poliglotti e uno studioso del cervello dei bilingui per scoprire i segreti dell'apprendimento delle lingue. A Ferrara, nel quadro del festival di Internazionale, i visitatori potranno partecipare a uno speak dating per imparare qualche parola di rumeno, greco, russo, lituano e portoghese.

Maggiori informazioni su questi e molti altri eventi interessanti sono disponibili online.

La Giornata europea delle lingue è stata istituita nel 2001 dal Consiglio d'Europa nel quadro dell'Anno europeo delle lingue. Da allora si celebra ogni anno con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla diversità culturale e linguistica dell'Europa e di incoraggiare l'apprendimento delle lingue lungo tutto l'arco della vita.

Nell'Unione europea, alle 24 lingue ufficiali si aggiungono circa 60 lingue regionali e minoritarie e oltre 175 lingue parlate dai migranti. Nel mondo si contano tra le 6 000 e le 7 000 lingue, parlate soprattutto in Asia e Africa, e almeno la metà della popolazione mondiale è bilingue o plurilingue.

In qualità di istituzione internazionale, la Commissione europea è molto impegnata a favore del multilinguismo. Tutte le lingue ufficiali sono lingue di lavoro dell'UE. Traduciamo tutti gli atti legislativi dell'UE in tutte le lingue ufficiali e rispondiamo alle domande dei cittadini nella lingua dell'Unione di loro scelta. Così facendo, dimostriamo ogni giorno il nostro impegno a favore della diversità linguistica. 

 

Data ultimo aggiornamento: 26/09/17
Categoria: News
Tipologia: Dalle associazioni